L'inquinamento indoor è pericoloso per il cuore

Uso regolare di kerosene o gasolio per cucinare, riscaldamento o illuminazione dei locali aumenta il rischio di infarto e morte prematura. Questa conclusione è stata fatta da ricercatori della Northwestern University. Esperti ha analizzato i dati più di 50000 persone provenienti da Iran, scrive UPI.com.

L'età media dei partecipanti all'inizio dello studio era di 52 anni. 80% dei volontari ha vissuto nelle zone rurali. I partecipanti hanno assistito circa 10 anni. I ricercatori hanno valutato gli effetti di masterizzazione legno, cherosene, gasolio, letame di vacca e gas naturale.

Gli scienziati hanno scoperto: chi bruciato combustibile cherosene e gasolio, il rischio di morte per qualsiasi motivo si è rivelato essere aggiornato al 6% e la probabilità di morte dovuti a malattie cardiache all'11%. Inoltre, questi volontari al 14% più probabilità di soffrire di malattie cardiovascolari rispetto al resto.

Tra i partecipanti, utilizzando gas naturale, il rischio di morte dalla malattia cardiaca era al 6 per cento inferiore a quelli che altri tipi di carburante utilizzati. Gli scienziati non credono nell'esistenza di un nesso di causalità. Ma, a quanto pare, non solo è pericoloso per la salute del fumo passivo e l'inquinamento atmosferico sulla strada.


Fonte: www.meddaily.ru


Nessuno commenti

Lascia un commento