Del mondo prima mano trapianto

Circa tre anni fa, Chris King (Chris King) ha perso quasi i polsi di entrambe le mani. Questo era a causa di un infortunio sul lavoro-come un risultato dell'incidente su ogni mano solo pollici in su.

Medici britannici guidati da Simon Kay (Kay) trapiantati all'uomo colpita entrambe le spazzole da un donatore. Chris King è diventato il primo paziente britannico, che era un trapianto di entrambe le mani.

Simon Kay ha spiegato che l'operazione di trapianto trapianto di arto differisce notevolmente dagli organi interni, perché è necessario trovare che un donatore mani per soddisfare il paziente non solo efficiente, ma anche, ad esempio, abbinare il colore della pelle. Inoltre, importante componente psicologica: paziente non dispone solo di recuperare dopo un difficile trapianto, ma sarà necessario superare la barriera psicologica, che trapiantato l'arto sbagliato.

Disagio psicologico che si verifica quando tali operazioni non sono infrequenti. Ad esempio, è proprio a causa di questo tipo di problema doveva rimuovere pene donatore che è stato trapiantato ad un paziente da un team di medici dal Sud Africa. L'operazione è riuscita, ma il destinatario e sua moglie non sono stati in grado di abituarsi al corpo di qualcun altro.

Chris non King stesso alcun disagio e non è molto felice che ha ottenuto una nuova mano. L'operazione ha avuto luogo di recente e ora il paziente non può aspettare quando medici potranno rimuovere le bende e comincia a vivere una vita ordinaria-te stesso con zip camicie, ad esempio. Prima della lesione che amava il ciclismo e spera che presto tornerà nuovamente nello sport preferito.

Nonostante l'entusiasmo della soddisfazione paziente ed i medici con la chirurgia, parlare di circa 100% successo è prematuro. Ora una vita immunosupressiruûŝie Chris sarà costretto a prendere i farmaci necessari per prevenire il rigetto delle mani dei donatori. Ci sono casi in cui un'operazione apparentemente riuscita si è conclusa con la rimozione degli organi trapiantati, perché il paziente ha smesso di osservare una modalità di ricezione di immunosoppressori.

Riabilitazione postoperatoria e importante: un uomo avrebbe dovuto essere in pochi mesi per svolgere esercizi di fisioterapia, dedicando poche ore al giorno. Solo in questo caso le spazzole trapiantate iniziano a funzionare secondo le necessità, e Chris sarà in grado di tornare alla loro vita precedente.


Fonte: medportal.ru

Foto: www.bbc.com




Nessuno commenti

Lascia un commento